Francesca Aiudi20-apr-2022

Comunicazione aziendale efficace: semplifica e ottimizza il lavoro con Avaya

Perché una comunicazione aziendale efficace è alla base delle organizzazioni più produttive e di successo? E come ottenerla nel contesto aziendale contemporaneo?

Facciamo una breve premessa. Comunicare non ha lo stesso significato di informare. Piuttosto, è una condivisione, uno scambio reciproco di informazioni tra due o più soggetti. Una comunicazione aziendale efficace è oggi un elemento portante del business perché allinea rapidamente persone e team rispetto ai processi su cui l’azienda si basa. Al contrario, comunicare in modo non efficace significa rendere più lenta e complessa la trasmissione delle informazioni e dei messaggi essenziali. Risultati: meno efficienza, meno efficacia, più costi.

Comunicazione aziendale efficace: skill soggettivi e la giusta tecnologia

Cosa determina il fatto che la comunicazione aziendale sia efficace o meno? Intanto, la capacità soggettiva di trasmettere correttamente i messaggi, di stimolare la curiosità e di renderli indelebili. Comunicare con successo, infatti, vuol dire andare dritti al punto, con il giusto tono e un registro comunicativo adeguato alla circostanza.

Poi, bisogna avere gli strumenti giusti. Sotto questo profilo, lo smart working ha creato non poche difficoltà alle aziende, perché di fatto la comunicazione non è solo verbale né tantomeno legata ad occasioni specifiche e pianificate. Allontanare le persone e abbattere gli interscambi casuali di conoscenza impone alle aziende uno sforzo organizzativo (e di abilitazione tecnologica) maggiore per far sì che essa resti connessa e fortemente collaborativa.

Tra i pilastri della comunicazione aziendale efficace ci sono il feedback continuo, nonché il contatto semplice, veloce e costante tra i colleghi. Non si può pensare che l’azienda sia efficiente in smart working affidandosi unicamente all’e-mail, al telefono e a un tool per le video-call. Soprattutto se questi strumenti non sono integrati.

Il tema della comunicazione aziendale efficace va infatti affrontato in forma sistemica, olistica, osservando l’azienda dall’alto e riunendo in un unico ambiente virtuale tutti i flussi comunicativi della popolazione aziendale, a prescindere dalla modalità e dal canale: questo ambiente è Avaya Spaces.

Avaya Spaces abilita la comunicazione efficace nell’era smart

Semplice da utilizzare anche per utenti non super digitalizzati, Avaya Spaces è un abilitatore tecnologico di comunicazione aziendale efficace. Lo è, in primis, in quanto sistema di collaborazione prima ancora che di comunicazione. La piattaforma non si limita a pianificare e gestire videoconferenze (possibili fino a 1.000 persone), a supportare la comunicazione vocale e il messaging, ma è un ambiente completo per la collaborazione tra le risorse aziendali. Quando il meeting video finisce, la collaborazione all’interno del team continua, e Spaces riflette questa fondamentale dinamica aziendale.

Oltre ai canali di comunicazione, resi totalmente sinergici da una user experience intuitiva e ottimizzata per qualsiasi dispositivo, Avaya Spaces supporta le dinamiche moderne di comunicazione e di lavoro attraverso la condivisione (sicura) di file e documenti all’interno dei team. Inoltre, a testimonianza del suo approccio sistemico, Spaces offre svariati connettori che lo integrano con i più comuni software di produttività in cloud e con tool dipartimentali come Google, Outlook.

Avaya Spaces valorizza e supporta le modalità preferite dagli utenti nelle dinamiche di comunicazione sempre più orientate ad ottenere feedback rapidi all’interno dei processi aziendali. In considerazione dei vari ambienti (spazi) di lavoro, la piattaforma permette di creare, assegnare e gestire elenchi di task, così da monitorare e rendere più efficienti i processi. Qualora sia poi necessario passare a una comunicazione immediata e diretta, tramite Spaces è possibile avviare video-call, scrivere messaggi privati o attivare una conversazione vocale. Tutto ciò grazie a caratteristiche di accessibilità, resilienza e alle straordinarie performance del cloud.

CTA-white-paper-come-realizzare-un-progetto-di-digital-workplace

comunicazione aziendale efficace

Francesca Aiudi

Appassionata di collaborazione e innovazione tecnologica, con esperienza ventennale in multinazionali italiane e estere specializzate in videoconferenza, oggi si occupa di Unified Communication e Collaboration a livello internazionale in Avaya. Con il suo team internazionale di Collaboration Specialists supporta le aziende a migrare in Cloud per ottenere maggiore efficienza e flessibilità, sfruttando gli investimenti già esistenti, puntando sull’integrazione e sul valore aggiunto di posizionare la collaborazione come asset strategico di ogni business in questo New Normal di oggi ma anche in prospettiva di evoluzione futura.

Leggi gli articoli di Francesca Aiudi