Fulvio Nulli31-mar-2021

Cloud collaboration: migliora il tuo business con Avaya Cloud Office

La Cloud collaboration è il pilastro attorno a cui ruota la produttività delle aziende moderne, nonché la piattaforma che abilita e supporta il cambiamento del paradigma di lavoro verso un modello agile e smart. Infatti, pur senza sottovalutare l’importanza della trasformazione culturale e organizzativa, l’agile working non potrebbe concretizzarsi senza una solida piattaforma tecnologica capace di abilitare la comunicazione e la collaborazione tra persone e team che non condividono più il medesimo spazio fisico lavorativo.

Cos’è Avaya Cloud Office, e cosa non è

Avaya Cloud Office è la risposta alle esigenze del business moderno. Aziende e professionisti sono infatti alla ricerca di uno strumento unico che permetta loro di essere sempre connessi con i propri colleghi, con i team, ma anche con i clienti, i partner e i fornitori, a prescindere dai canali di comunicazione. L’obiettivo è sì comunicare, ma è anche collaborare, ovvero poter utilizzare la piattaforma in modo congiunto e sinergico per portare avanti i processi aziendali, semplificandoli attraverso un unico contratto di servizio ed un unico fornitore.

Avaya Cloud Office non è un’applicazione cloud che si aggiunge alle decine che vengono usate ogni giorno in azienda e che creano frammentazione e inefficienze, bensì una piattaforma stabile ed autoconsistente, che riunisce al suo interno tutta la workforce e si fa carico di semplificare e gestire tutte le comunicazioni aziendali, includendo la connettività alla PSTN e all’inclusione di offerte differenziate di traffico telefonico nazionale, europeo e internazionale. All’interno di questo basamento stabile di smart working si possono integrare strumenti verticali come applicazioni dipartimentali, tool di project management, suite di produttività e molto altro, per fare in modo che Avaya Cloud Office sia l’unico punto di riferimento della propria quotidianità professionale.

Avaya Cloud Office rivoluziona il mondo della comunicazione

Avaya Cloud Office è ciò che permette ai dipendenti ed ai gruppi di lavoro, di comunicare su diversi canali, dal messaging alle video-call, ma senza dimenticare le chiamate vocali, che sono ancora frequentissime nel mondo del lavoro. La piattaforma non solo supporta diversi canali e modi di comunicare, ma li rende sinergici e, laddove ce ne sia bisogno, ne modernizza le dinamiche. Si consideri, appunto, la classica telefonata, che nel 2021 non può più essere vincolata al telefono fisso dell’ufficio, ma neanche obbligare le aziende ad attivare centinaia di linee mobili dedicate o costringere gli employee ad usare i loro numeri personali per attività di lavoro. Modernizzare le comunicazioni significa poter usare una piattaforma che permetta di ricevere sul telefono fisso dell’ufficio, sul cellulare, sul tablet, laptop e, perché no, anche sullo smartwatch le telefonate e i messaggi vocali indirizzati al proprio numero aziendale, che diventa l’unico punto di contatto per tutte le comunicazioni vocali, a prescindere dal device utilizzato. Il servizio Avaya Cloud Office è disponibile globalmente in più di 40 paesi, fornendo funzionalità di comunicazione coerenti in tutte le sedi del mondo. Nella dinamicità del business di oggi, deve essere possibile trasferire la comunicazione da un device all’altro con il tocco di un tasto, ma anche passare rapidamente da una conference call a una video-call, da un messaggio di testo a una videochiamata, il tutto assistito da una user experience il più possibile analoga a quella degli strumenti consumer che ognuno conosce e usa quotidianamente.

Cloud Collaboration per semplificare e accelerare l’esecuzione dei processi

Come anticipato, alla comunicazione si associa la collaborazione: Cloud collaboration significa, infatti, portare avanti in modo collaborativo e connesso workflow e processi aziendali. All’interno della piattaforma è possibile creare gruppi dedicati a specifici progetti e attività, gruppi nei quali condividere documenti, dati, immagini, file, idee e spunti, ma anche task che sono fondamentali per l’avanzamento dei processi. Avaya Cloud Office assicura ai team non solo uno spazio virtuale in cui condividere le proprie attività, ma anche un repository sicuro di file e materiali, rigorosamente in ordine, sicuri e sempre reperibili. Tutto ciò ha un impatto positivo anche nei confronti della sicurezza, poiché evita la tradizionale condivisione di file via e-mail, con tanto di versioni in conflitto e totale perdita di controllo sui file stessi.

Avaya Cloud Office: vantaggi per employee, azienda e IT

La Cloud Collaboration di Avaya Cloud Office offre quindi dei vantaggi tangibili per i dipendenti, per il business e anche per l’IT. Ai dipendenti, offre la possibilità di essere più produttivi ed engaged lavorando senza vincoli di presenza, cioè fornisce loro una flessibilità del tutto assente nel lavoro tradizionale; tutto ciò genera empowerment, cioè aumenta il grado di responsabilizzazione e plasma un legame più forte con la propria azienda. Alle imprese, Avaya Cloud Office permette di essere più efficienti, di eliminare la frammentazione delle applicazioni e di far evolvere il paradigma di lavoro verso un modello agile, riprogettando, ottimizzando i processi ed eventualmente anche i propri spazi e servizi. La possibilità di integrare Avaya Cloud Office con altri tool aziendali è un ulteriore passo avanti verso l’implementazione di un workplace digitale completo, produttivo e sicuro.

I benefici della cloud collaboration di Avaya Cloud Office ricadono anche sull’IT: nonostante oggi si lavori in smart working, l’IT è pur sempre tenuto a garantire la disponibilità dei servizi e l’operatività degli asset aziendali. Avere a che fare con una workforce diffusa crea nuove sfide perché le richieste di intervento aumentano in modo esponenziale. Fortunatamente, Avaya Cloud Office fa sì che i tecnici delle aziende possano dormire sonni tranquilli, perché la disponibilità del servizio è responsabilità del provider, che a sua volta può contare sulla resilienza del cloud per assicurare eccellenti livelli di servizio. Infine, gli investimenti in conto capitale sono sostituiti dal modello di costi ricorrenti (Opex) tipico dell’erogazione dei servizi cloud, e non sono richiesti investimenti né in infrastrutture né il personale per la gestione e l’aggiornamento della piattaforma. Si stima che, rispetto ad un modello tradizionale che impone acquisto di hardware e l’assegnazione di risorse ad attività di configurazione, patching e integrazione delle app, nei primi due anni si possano ottenere saving nell’ordine del 30% (fonte: Avaya).

CTA-white-paper-pmi-pronte-per-il-new-normal-con-avaya-cloud-office

cloud collaboration

Fulvio Nulli

Dal 2000 grazie all’esperienza in Nortel Networks prima ed in Avaya poi -  in ruoli di sales engineering - si occupa di tecnologie e soluzioni ICT/UCC nel mercato Mid-Market ed Enterprise. Attualmente ricopre il ruolo di Avaya Cloud Office Sales Specialist, continuando a lavorare a supporto del canale vendite indiretto (Distribuzione e Sales Agents) per indirizzare al meglio il Business. Nello sport così come nell’attività di vendita, è sempre necessaria tanta forza di volontà ed entusiamo. Questo è l’atteggiamento che lo caratterizza nel lavoro e nella vita privata.

Leggi gli articoli di Fulvio Nulli